top of page

Come scegliere la scarpa da trekking perfetta?

In commercio esistono tantissimi modelli di scarpe utili durante un’escursione, al punto che nel momento in cui decidiamo di volerne acquistare un paio ci troviamo davanti ad un mondo talmente ampio da mandarci un po’ in confusione. Proprio per questo andiamo qui ad approfondire insieme gli aspetti più importanti di cui tenere conto durante la scelta della scarpa perfetta per noi.



Scarpe da Trail Running

Partiamo dalla scarpa più bassa e leggera, tipicamente quella da Trail Running. Questa consente la migliore mobilità del piede e una propriocettività ottimale, grazie alla sua flessibilità indispensabile durante la corsa. È però la scarpa meno strutturata e, anche se solo apparentemente la più comoda, adatta alla corsa ma non alla camminata in montagna.



Scarpe e scarponcini da trekking

Troviamo poi scarpe più strutturate, non più da Trail, ma sempre con altezza alla caviglia o in alcuni casi al malleolo. Anche queste consentono una libertà di movimento ottimale aggiungendo la giusta dose di stabilità in più. Se vogliamo invece mantenere più protetta la caviglia, possiamo scegliere degli scarponcini più alti e strutturati che diano un buon supporto anche su sentieri più impegnativi e pietraie, salvaguardando dal rischio di storte e colpi di pietre e materiali vari incontrati lungo il cammino. La suola più comunemente usata nelle attività outdoor è in vibram, un materiale tecnico che garantisce una buona aderenza anche sui terreni più sconnessi e una metricità ottimale.



Scarponi da trekking

Esistono anche scarponi ancora più resistenti e protettivi, muniti di una suola sempre più rigida, robusta e durevole. Di conseguenza questi sono anche i più impegnativi da indossare a causa del loro peso maggiore che dovremo sostenere durante tutto l’itinerario. Un altro fatto da tenere in considerazione è la resistenza all’acqua della scarpa. Una membrana impermeabile, come il Gore Tex, protegge il piede dall’umidità ma rende la scarpa meno traspirante.


Tante distinzioni, tanti pro e contro che non sono uguali per tutti ma che sono da valutare in base all’attività da svolgere, a dove ci cimenteremo in questa esperienza e alla nostra abitudine e capacità di muoverci nell’ambiente naturale. I consigli degli esperti, come le guide MilleMonti, sono fondamentali in questi casi per riconoscere gli accessori più adatti per noi e per il trekking che andremo ad affrontare. Il giusto paio di scarpe infatti ti consentirà di sollevare lo sguardo e goderti l'ambiente che ti circonda!


Ti servono un paio di calzature nuove? Consulta le nostre convenzioni MilleMonti!

 

E tu quale tipo di scarpa preferisci per fare trekking?

Raccontacelo nei commenti!

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page