VIAGGI

30 DICEMBRE 2019 - 1 GENNAIO 2020

Argentario, il promontorio più alto della costa toscana, che fu un’antica isola calcarea, oggi collegata alla terraferma con la Laguna di Orbetello, una delle aree umide più importanti d’Italia. Qui scopriremo tesori naturalistici che anche d’inverno regalano bellezze incredibili, per festeggiare l’inizio del nuovo anno con gli occhi pieni di verde e blu, colori che solo questi luoghi possono regalare d’inverno!

31 DICEMBRE 2019 - 1° GENNAIO 2020

Capodanno al rifugio Lancia, nell’idilliaca conca dell’Alpe Pozze, una delle località più note del gruppo del Pasubio. La conca e i monti circostanti formano un paesaggio dolomitico molto caratteristico, tanto che in molti vorrebbero trasformare la zona in parco naturale. Un'escursione di grande interesse ambientale e storico.

2 - 5 GENNAIO 2020

Il piccolo paesino di Seres si trova in una valle del Parco Naturale del Puez-Odle, nel cuore delle Dolomiti, a cavallo tra la Val di Funes e la Val Badia. Qui la natura regna incontaminata, non disturbata dalla presenza di impianti di risalita o da grossi abitati. Piccoli borghi e masi, boschi di abeti popolati da caprioli circondati dalle Dolomiti, chiamati anche Monti Pallidi, saranno la cornice delle nostre ciaspolate.

4 - 9 FEBBRAIO 2020

In una zona remota al nord della Finlandia vivremo l'esperienza unica dell'inverno polare. Le aurore boreali ci accompagneranno di notte, mentre cani da slitta, renne e ciaspole saranno i nostri compagni di giorno. Una settimana ricca di attività per vivere a pieno questi luoghi magici alla caccia di aurore boreali e avvistamenti di questo particolarissimo fenomeno naturale! ​

18 - 19 GENNAIO 2020

La Val di Funes è una valle dolomitica tra le più famose e celebrate, sia perché ha dato i natali ad uno dei più forti alpinisti di tutti i tempi, Rheinold Messner, sia per la cornice di vette che fanno da sfondo ad un paesaggio invernale mozzafiato dove le foreste di abete rosso fanno “sognare” e ritornare bambino chiunque. Le malghe di questa valle, aperte anche d’inverno, permettono a chi ama camminare sulla neve, di effettuare splendide, ma facili escursioni.

14 - 16 FEBBRAIO 2020

Lontana dalle grandi affluenze turistiche, la Valgrisenche è una delle più piccole e suggestive valli laterali della Valle d'Aosta. E’ una valle chiusa, appartatame genuina. Non ci sono grandi impianti sciistici ed è quindi il luogo ideale per chi cerca il contatto con la natura incontaminata. Il capoluogo è situato a 1.664 mt di altitudine nel comprensorio della comunità montana del Grand Paradiso, tra le valli di Rhèmes e della Thuile, e sul confine con la Val d'Isère (Francia).

1/2

Please reload

 

MilleMonti S.S.D. a R.L. - Via Cassala, 20 - BRESCIA - CF e PIVA: 04007740980
 

Tutte le attività (salvo dove diversamente indicato) sono organizzate da:

METEVAGABONDE di TERRALUNA SRL - Via Moretto 68/a - BRESCIA
Autorizz. Provincia di Brescia n° 3244 – 08/11/2005
C.C.I.A n. 331449 POLIZZA NAVALE RC PROFESSIONALE = N. 40080054 RC

 

© 2017 by MilleMonti 

E' vietata la riproduzione, anche parziale, di tutti i contenuti di questo sito se non esplicitamente autorizzati